Total Hack Cheat
Benvenuto/a su Total hack Cheat....
non aspettate altro tempo Registratevi!!

linguaggio python

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

linguaggio python

Messaggio Da paolo il Mer Set 08, 2010 9:47 pm

Python è un linguaggio di programmazione dinamico orientato agli oggetti utilizzabile per molti tipi di sviluppo software. Offre un forte supporto all'integrazione con altri linguaggi e programmi, è fornito di una estesa libreria standard e può essere imparato in pochi giorni. Molti programmatori Python possono confermare un sostanziale aumento di produttività e ritengono che il linguaggio incoraggi allo sviluppo di codice di qualità e manutenibilità superiori.
INRODUZIONE E UN PO' DI STORIA
La presente guida intende portare a conoscenza di tutti i programmatori (o gli aspiranti tali) le caratteristiche del linguaggio python, fornire gli elementi di base per la sua comprensione, permettere rapidamente di scrivere semplici programmi e avere una veloce panoramica degli innumerevoli campi in cui si può applicare.
Sarebbe impossibile essere esaustivi in quanto il materiale riguardante python presente in rete è vasto ed in continua crescita.
Comunque cercando di abbinare ad ogni concetto introdotto qualche esempio esplicativo, spero di riuscire a dare alla guida un taglio sufficientemente pratico da permettervi di essere operativi in tempi brevi.
Python è stato creato da Guido Van Rossum, ricercatore di Amsterdam che avendo lavorato ad un progetto di un linguaggio di programmazione con fini didattici di nome ABC, è riuscito a trasferire questa conoscenza in python. Il nome del linguaggio non ha niente a che spartire con il rettile. Guido Van Rossum stava cercando un nome breve e semplice, mentre seguiva una commedia trasmessa dalla televisione di nome "The monty Python's Flying Circus", ecco l'ispirazione.

CARATTERISTICHE DEL LINGUAGGIO
Python viene definito un linguaggio di scripting orientato agli oggetti. Infatti esso raccoglie in se la flessibilità e la semplicità dei linguaggi si scripting con la potenza di elaborazione e la ricchezza di funzioni dei più tradizionali linguaggi di programmazione di sistema.
Riporto alcune caratteristiche "importanti" del linguaggio:


Questo per utenti linux è normale, ma fa piacere sottolinearlo condividendo profondamente i principi del software Open Source. In ambiente Windows Python potrebbe anche sostituire Visual Basic, liberandosi da tutti i problemi di licenza.
è sufficiente consultare periodicamente il sito Python per rendersi conto come python, pur essendo distribuito gratuitamente, ha un notevole supporto tecnico e ha una comunità in costante crescita

Python è stato scritto in ANSI C, quindi la sua portabilità deriva direttamente da quella del C. Questo ha permesso di scrivere presto un interprete python per le principali piattaforme. Esiste un interprete python per Unix, Linux, MS-DOS, MS-Windows (95,98, NT e 2000), Macintosh, Amiga, BeOS, OS/2, VMS, QNX.
Recentemente è stato scritto un interprete anche in java e anche per sistemi Palmari. Se avete un interprete python per il vostro sistema operativo siete a cavallo. Basta prendere un sorgente python ed eseguirlo con fiducia, il risultato è strabiliante.



Python è un linguaggio interpretato. In questo caso "interpretato" non è sinonimo di lento, infatti python "compila" il proprio codice in un bytecode molto efficiente. Questo permette di raggiungere prestazioni vicine ai linguaggi in codice nativo. Inoltre python implementa molte strutture dati e funzioni come componente intrinseca del linguaggio. Queste strutture sono dette "built-in types and tools" e sono state sviluppate con accurata efficienza.

Analogamente a cio' che avviene in Java, in python esiste il meccanismo di "garbage collection", il quale permette di liberare il programmatore dall'ansia di allocazione selvaggia della memoria.

Python presenta una sintassi pulita e sintetica. L'idea migliore è rappresentata dalla indentazione, che non serve più al programmatore per ordinare meglio il codice, ma diventa l'unico strumento per strutturare il codice.
Questo permette un apprendimento più veloce e una maggiore facilità a leggere il codice scritto da altri.

Solo la dotazione standard offre numerose librerie alle quali si aggiungono moduli di terze parti che crescono continuamente.
In internet si trova materiale relativo a HTML, PDF, XML, formati grafici, CGI e perfino interi web servers.

Tutte queste caratteristiche stanno convincendo molti grandi attori del mercato informatico ad utilizzare python.
Basta citarne alcuni:

Red Hat ha implementato in python il proprio tool di installazione.
Infoseek usa python nei propri prodotti per la ricerca sul web.
Yahoo! ha sviluppato in python alcuni servizi di internet.
La NASA usa python per implementare i sistemi di controllo


paolo
Powa
Powa

Messaggi : 224
Punti : 326
Data d'iscrizione : 16.04.10
Età : 22
Località : negli incubi peggiori della gente

Tornare in alto Andare in basso

Re: linguaggio python

Messaggio Da RaYoZ il Mer Set 08, 2010 10:26 pm

Sposto in Programmazione <_<

RaYoZ
Admin
Admin

Messaggi : 1040
Punti : 2245
Data d'iscrizione : 03.04.10
Età : 22
Località : immerso nei pensieri

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum