Total Hack Cheat
Benvenuto/a su Total hack Cheat....
non aspettate altro tempo Registratevi!!

Actool parte 1

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Actool parte 1

Messaggio Da RaYoZ il Mer Ago 31, 2011 12:52 pm

Questa guida quindi si propone di aiutare nell’uso di AC Tool tutte quelle persone che ne conoscono le potenzialità ma non sanno come utilizzarlo.
Vediamone quindi i comandi base e come creare dei semplici script (detti anche macro)
SetActiveWindow – E’ il comando necessario all’inizio di ogni macro che andremo a creare, perchè indica su quale programma/finestra dovrà lavorare la macro. La finestra verrà automaticamente selezionata, quindi è necessario che il programma di destinazione sia già avviato.
Keys – Simula la pressione di uno specifico tasto nella finestra selezionata.
Delay – Indica una pausa prima dell’esecuzione del comando successivo. 1 sec = 1000 Delay
End – Ferma la macro corrente.
Restart – Riavvia la macro
Loop – Indica il numero di ripetizioni prima che la macro si fermi definitivamente
// – La doppia barra è utile per inserire un commento
Ok, ora proviamo a creare uno script semplice che scriverà la parola Hello
Codice da copiare/incollare in AC Tool:
SetActiveWindow Blocco note
Loop 1
Keys hello
Delay 1000
End
ORa è necessario premere start in basso a destra nella finestra di AC Tool per avviare lo script
Funziona? ok!
Vediamo il codice passo passo:
SetActiveWindow Blocco note //Permette ad AC Tool ti passare alla finestra Blocco note e di proseguire con lo script
Loop 1 //La macro verrà ripetuta 1 volta
Keys Hello //Verranno premuti i tasti “H” “e” “l” “l” “o”
Delay 1000 //Paura di 10 secondi
End //Ferma lo script che era stato avviato
Piccola variazione dello stesso script con spiegazione:
SetActiveWindow Blocco note
While 1=1
Keydown H 5 sec
Delay 1000
End
SetActiveWindow Blocco note //Seleziona la finestra Blocco note
While 1=1 //Se l’equazione è soddisfatta lo script continua. Adesso 1 è ugualissimo a 1, quindi continua.
Keydown H 5 sec //Una variazione del comando key, in questo caso il pulsante è tenuto schiacciato per 5 secondi
Delay 1000 //Attesa di 1 secondo prima di proseguire
End //Lo script si ferma, anche se essendo l’equazione while soddisfatta, lo script è sempre pronto a ripartire
Script più difficile, aggiungiamo 2 nuove funzioni: Procedure e Constants
Procedure – E’ una routine (cioè un insieme di comandi o funzionalità) che è possibile richiamare in qualunque punto dello script. Questa funzione permette di abbreviare e semplificare di molto lo script. Essendo una funzione riutilizzabile è facile modificarla una volta per aggiornare tutto lo script; altrimenti si dovrebbe modificare tutta la sequenza di operazioni manualmente tutte le volte che sono ripetute nello script. La procedura viene attivata dalla funzione Call e terminata dalla funzione End .
Call – Attiva una procedura
Constants – Identifica delle variabili, richiamabili all’interno dello script; questa funzione va utilizzata all’inizio dello script. E’ molto utile per semplificare il lavoro, come la funzione Procedure, per permettere un aggiornamento più veloce di valori ripetitivi. Si possono definire pulsanti, valori e altre cose come variabili.
Creiamo uno script con la funzione Procedure:
Procedure 1
Keys h
End
Procedure 2
Delay 1000
End
SetActiveWindow Untitled – Notepad
Loop 1
Call 1
Call 2
Call 1
EndLets break this down
Spiegazione passo-passo:
Procedure 1 //Definisce che i comandi che seguiranno faranno perte della procedura n°1
Keys h // Lo script comanda di premere il tasto “h”
End //La procedura 1 è terminata

Procedure 2 //Definisce che i comandi seguenti faranno parte della procedura n°2
Delay 1000 //Pausa di 1 secondo
End //La procedura 2 è terminata
SetActiveWindow Blocco note
Loop 1 //Ripetizione singola
Call 1 //Attiva la procedura n°1
Call 2 //Attiva la procedura n°2
Call 1 //Attiva la procedura n°1
End // Ferma lo script
In pratica lo script ha scritto la prima “H” nella finestra del Blocco note, ha atteso un secondo e poi ha scritto la seconda lettera “H”. Tutto chiaro? Perfetto!
Proviamo a scrivere una script con delle variabili:
Constants
k1 = h
d1 = 1000
End
SetActiveWindow Untitled – Notepad
Loop 1
Keys $k1
Delay $d1
EndNow lets break it down
Spiegazione passo-passo:
Constants //Definisce le variabili
k1 = h //Definisce che la variabile $k1 ha il valore “h”
d1 = 1000 //Definisce che la variabile $d1 ha valore di 1000
End
SetActiveWindow Blocco note
Loop 1
Keys $k1 //si richiama la variabile $k1 e la si associa al comando key, quindi è come scrivere key h
Delay $d1 //si richiama la variabile $d1 e la si associa al comando delay, quindi è come scrivere delay 1000
End
Nota: la variabile è sempre preceduta dal simbolo $, in mancanza del simbolo viene utilizzato il valora come assoluto:
Key $k1 // richiama la variabile $k1
Key k1 // scrive proprop k1!

fine 1° parte
fonte:Web

RaYoZ
Admin
Admin

Messaggi : 1040
Punti : 2245
Data d'iscrizione : 03.04.10
Età : 22
Località : immerso nei pensieri

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum